x 

Carrello vuoto

Miele di Cardo

Miele di cardo online

Il miele di Cardo

La pianta
più che di un fiore di cardo si dovrebbe parlare di tutta una serie di infiorescenze che fanno capo alla medesima famiglia di piante, infatti i cardi selvatici sono piante molto diffuse in Sardegna, esse cominciano a fiorire dai primi mesi dell’anno attorno a marzo-aprile, e si protraggono sino ai primi di maggio, diffusissime, queste piante le troviamo soprattutto nelle zone fluviali, nei pascoli e nella campagna non coltivata, l’aspetto può variare da un fiore bianco spinoso tenuto da un esile stelo di 30 o 40 cm, a piante delle dimensioni ragguardevoli (circa 150 cm) con dei fiori rossi violacei che mutano di colore a seconda della fase di maturità del fiore, alcune di queste specie sono raccolte per essere consumate come sott’oli.
Aspetto
Ha un colore ambrato, con tonalità più o meno chiare,quando cristallizza il suo colore diventa molto più chiaro, la cristallizzazione solitamente è abbastanza rapida, ma tende ad essere una massa abbastanza compatta di colore ambra.
Gusto e aroma
È un miele dal sapore deciso e caratteristico, il suo profumo intenso ricorda quello dei fiori della campagna mediterranea ricchi di profumi molto dolci, l'aroma è molto ricco vagamente speziato ricorda la cannella con leggero aroma presenza di noce moscata, una componente floreale molto dolce che ci porta verso le confetture di frutti rossi a una più forte come quella del cuoio appena conciato.
Nella gola sprigiona tutto il suo carattere con un bouquet deciso e caratteristico e rilascia un sapore molto dolce e persistente è consigliato per accompagnare formaggi saporiti, rendendo la loro asprezza più omogenea.


Mostra:
Ordina per:

Chi è online

Abbiamo 61 visitatori e nessun utente online

Pagamenti sicuri

Informazioni